Google

Tecnologia

Bookmark and Share

Nato ad Asmara, Eritrea, classe 1972, da Vittorio Nuaros e Carla B. Segno zodiacale: Leone.

In quell'anno in Etiopia (da cui l'Eritrea ha avuto l'indipendenza nel 1991) morivano di fame 600.000 persone. Questo disastro viene ricordato tra i primi 100 nella storia del 20° secolo. In quel periodo l'Etiopia era regnata dall'imperatore Haile Selassie, l'Eletto del Signore, il Re dei Re d'Etiopia, il Leone della Tribù di Giuda. Venne incoronato imperatore nel 1930. Il suo vero nome era Ras Tafari ed a lui sono legati il Rastafarianesimo e la religione Rastafarian, molto nota per aver avuto tra i suoi fedeli più ispirati anche Bob Marley.

Quello che segue è la descrizione dellla mia personalità, basata sulla teoria dei tipi psicologici di C G Jung e corrispondente alla realtà.

"Il tipo introverso è una sorta di spugna umana. Assorbe la realtà che lo circonda. Quando incontra qualcuno o qualcosa è in grado di percepire un numero sorprendente di dati e di sfumature. Visto dall’esterno, questo tipo può sembrare poco coinvolto con quello che avviene intorno a lui. In realtà sta assorbendo tutte le informazioni che i suoi cinque sensi sono in grado di fornirgli. Può essere difficile per chi gli sta intorno capire questo suo processo di assimilazione della realtà. Le sue reazioni esterne possono essere lente ma quelle interne sono invece profonde ed intense. È generalmente una persona tranquilla e gentile. È molto concreta e di poche parole. Tende a essere molto modesta, a volte in maniera anche eccessiva: può correre il rischio di sottovalutarsi. È comunque una persona che non si vanta di quello che fa. Dei 16 tipi, è quello meno presuntuoso di tutti. Dato che la sua funzione di appoggio è il sentimento, è sensibile alle persone, alle loro reazioni e situazioni. È anche molto sensibile alle sofferenze altrui. Come tutti gli introversi tende a essere molto riservato. Si confida soltanto con poche persone pur avendo una buona capacità di stabilire un rapporto con gli altri. Con le persone è tollerante e comprensivo. È leale e ha difficoltà a stare in ambienti dove c’è poca armonia. Non è una persona critica ed è difficile che parli male di qualcuno. Attribuisce una grande importanza alla vita familiare. La sua concretezza lo porta a semplificarsi la vita e ad apprezzare la bellezza delle cose semplici. Ama la natura e gli animali. Sul piano lavorativo é particolarmente a suo agio in posizioni che comportano un contatto con le persone. Può essere attratto da lavori con una componente sociale. È capace di una notevole dedizione in campo professionale."

Gianluigi Nuaros




Gianluigi Nuaros



© Gianluigi Nuaros - 2009